Progetto

Associazione Culturale Aladin

 L’intenzione è riproporre l’importanza della dialettica con i nostri bambini/ragazzi. Il tempo libero è un terreno privilegiato di sperimentazione pedagogica, di ricerca di modalità comportamentali liberatorie al di fuori di regolamenti predeterminati e di condizionamenti sociali imposti. Il concetto di base che guida gli operatori Aladin è quello di guida informale, richiamando quello montessoriano di educazione indiretta.

L’obiettivo principale è favorire la crescita dei ragazzi in una dimensione di gruppo attraverso un percorso educativo che comprende sia le attività ludico-educative svolte nei servizi offerti alle scuole, che i centri estivi  che hanno luogo a Villa Ada.

Le attività  organizzate sono finalizzate a:

  • promuovere, stimolare e supportare l’espressione e lo sviluppo delle potenzialità di ciascun individuo all’interno di attività sociali strutturate e di una rete di scambi culturali;
  • progettare ed attuare iniziative di aggregazione, anche sperimentali;
  • realizzare ambienti di lavoro attenti ai valori della relazione, della convivenza, alle idee, alle emozioni e alle sensibilità di ciascuno.